venerdì 14 dicembre 2012

RECORD PER IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO

Nonostante questo governo di "tecnici" commissari venuti dall'Europa, il debito pubblico italiano raggiunge ad ottobre la cifra record di € 2.000 miliardi.

Non credo più possibile, per le tasche degli italiani, rincorrere il debito pubblico con l'imposizione di nuovi balzelli e nuove tasse.

La ricetta è quella secondo cui lo Stato deve ricominciare a fare lo Stato punto e basta.

Ci sono un sacco di attività non strettamente legate all'attività statuale che l'Italia fa, e guarda caso sono tutte attività che comportano spese per l'apparato centrale e che portano all'aumento del debito.

Si deve lavorare per tagliare questo imponente debito pubblico, che se volessimo misurare in khilometri ci permetterebbe di fare per 5 volte il tragitto dalla terra alla luna.