sabato 23 marzo 2013

AIMERI AMBIENTE: BENE ACCORDO IMPRESA LAVORATORI. OCCORRE COMUNQUE APPROFONDIRE IL TEMA IN COMMISSIONE


La vicenda di Aimeri Ambiente, per fortuna, si è risolta con un accordo che tutela i lavoratori, ma il nodo politico rimane ancora irrisolto.

La commissione richiesta a suo tempo alla Presidentessa Montanari credo che abbia ragione di essere fatta, modificando l’ordine del giorno, e prendendo in esame il metodo con cui Iren procede alla concessione in appalto dei lavori.

Un’azienda a forte partecipazione pubblica, ritengo debba avere ogni garanzia nei confronti dei lavoratori, anche quelli impiegati presso le piccole imprese appaltanti.
In questo momento di grave crisi credo che questo elemento debba essere imprescindibile da parte di molte imprese ed Iren, considerata la propria partecipazione pubblica, credo che debba mettere in campo queste tutele doverose.

Siamo abituati a leggere ogni giorno ormai le questioni legati alla dirigenza di questa elefantiaca impresa, ma mai si legge dei servizi ai cittadini (sempre più scadenti) e delle imprese alle quali vengono appaltati i lavori.

Occorre che il Sindaco Delrio si occupi un po’ meno delle vicende nazionali e si ricordi del proprio ruolo di primo cittadino di Reggio e, unitamente ai vertici dell’azienda (della quale Reggio è un’importante socio), riferisca in commissione dei temi legati ad Iren che più interessano i cittadini.