martedì 31 dicembre 2013

DELRIO MINISTRO DELL’INTERNO? LA PERSONA PIU’ INADATTA A COPRIRE TALE RUOLO

I rumors romani che danno Delrio prossimo Ministro dell’Interno suonano, quantomeno per i reggiani, come un campanello d’allarme preoccupante.

Basti vedere quello che è successo a Reggio Emilia in questi anni, sotto l’amministrazione Delrio, e balza agli occhi come la Città è sprofondata in uno stato di insicurezza e di degrado pazzeschi.

Il degrado e la delinquenza, infatti, si sono espanse a macchia d’olio dalla sola zona stazione (via Turri - via Paradisi), dapprima alla zona di via Melato, per poi raggiungere il centro storico, Largo Alpini, via Pansa ed il Gattaglio.

Oggi Reggio si presenta come una città deserta la sera, nella quale i fatti di cronaca nera sono all'ordine del giorno, e dove certi quartieri sono off limit dopo il calar del sole.

Affidare a Delrio il ministero dell’interno dopo il disastro reggiano, credo che vada contro ad ogni principio di meritocrazia e di credibilità della classe politica.